Via Adriatica angolo Via Ferrando - 73100 - Lecce (LE)

Cosa vedere nel Salento

Da tempo ormai il Salento è meta di vacanza soprattutto estiva, di numerosi turisti che accorrono da ogni posto del mondo per visitare questa zona della Puglia a dir poco incantevole. Le sue tante meraviglie sono evidenziate in ogni angolo di paese o città che si decide di visitare e il suo mare cristallino, rimane da sempre l’attrazione più bella. Lunghe litoranee di spiagge con sabbia fine a tratti dorata e zone rocciose ancora incontaminate, fanno del Salento un vero e proprio paradiso che almeno una volta nella vita va visitato.

Le bellezze adriatiche del Salento

La parte adriatica del Salento offre ai suoi turisti una bella fetta di meravigliosi luoghi tutti molto interessanti sia a livello storico che tradizionale. Tra le più conosciute spicca Torre dell’Orso, una spiaggia definita incantevole e fiabesca per le sue numerose leggende che si raccontano. Poco distante si trova Roca Vecchia, un piccolo e caratteristico borgo di pescatori dove è ubicata la famosa Grotta della Poesia, definita, tra le dieci grotte più belle al mondo. Uno spettacolo della natura che acceca gli occhi per la sua strabiliante bellezza soprattutto per il colore turchese del mare.

Lungo la strada della costa adriatica salentina ci si imbatte in Otranto, un piccolo paese costruito per la maggior parte in pietra. Il suo centro storico è caratterizzato da diverse attrazioni, ma quelle che meritano sicuramente una visita sono il Castello Aragonese e la Cattedrale. Terminato il giro in questo bellissimo borgo, si va direttamente a Santa Cesarea Terme, la città a picco sul mare considerata la più bella di tutto il Salento. La visita attraverso le sue meraviglie darà al conferma di ciò. L’itinerario per il Salento sulla costa adriatica sta terminando, ma prima c’è da soffermarsi a Castro e Santa Maria di Leuca.

A Castro si trova la Grotta Zinzulusa, tra le più affascinanti del Salento per la particolarità della roccia. La grotta è molto visitata dai turisti per il suo Corridoio delle Meraviglie, un percorso ricco di stalattiti e stalagmiti che danno forma a molti oggetti come prosciutto, spada di Damocle e tante altre.

Santa Maria di Leuca invece, è la località (secondo leggenda) che abbraccia il Mar Adriatico e il Mar Ionio. Si trova proprio alla punta del Tacco dell’Italia e oltre alla Basilica Santuario di Santa Maria de Finibus Terrae e alla Cascata Monumentale, presenta alcune delle grotte più belle del Salento come quella dei Giganti, del Presepio, del Drago e del Diavolo da visitare sia in barca che attraverso escursioni subacquee.

Le bellezze ioniche del Salento

La parte ionica del Salento parte sicuramente da Lecce la città in stile barocco più famosa al mondo. Una città ricca di storia che va ammirata in ogni angolo perché tutto di essa va scoperto e ammirato.

La bellezza del Salento ionico prosegue per Gallipoli, località che d’estate esplode soprattutto a livello di divertimento. Tuttavia non bisogna dimenticare che Gallipoli, racchiude numerosi gioielli artistici e architettonici come il Castello Angioino-Aragonese, Cattedrale di Sant’Agata e Chiesa di San Francesco d’Assisi, solo per citarne alcune.

Molto belle anche le Marine di Ugento note per la sue coste basse e sabbiose. La loro bellezza è racchiusa anche nei gioielli artistici e architettonici che possiede da visitare assolutamente.  Le più importanti sono Lido Marini, Torre San Giovanni e Torre San Mozza. Sono piccoli borghi caratteristici che con il tempo hanno saputo svilupparsi a livello turistico permettendo ai viaggiatori di trascorrere delle perfette vacanze.

Molto belle anche le spiagge di Porto Cesareo, ma prima è consigliabile fare un giro per il suo centro storico e ammirare ogni minima caratteristica. Poco distante si trova Torre Lapillo, caratterizzata da una torre cinquecentesca, la Torre di San Tommaso. La spiaggia qui sembra caraibica e il profumo dei ginepri presenti lungo la costa arriva perfettamente a destinazione.

Più selvaggia e incontaminata invece è Punta Prosciutto, famosa per i suoi fondali cristallini e per la sua sabbia bianca.

Prenota ora!