Zenit Hotel Salento Lecce Hotel tre stelle

  • italiano
  • English


Lecce turistica: la città e le sue bellezze – Hotel Zenit Salento

offerte hotel lecce - hotel zenit salento

Meteo a Lecce

L'hotel Zenit Salento ti invita alla scoperta di Lecce

L’Hotel Zenit Salento è un albergo 3 stelle a Lecce recentemente rinnovato e collocato in posizione strategica per raggiungere il centro di Lecce le principali località del Salento e scoprire gli eventi che lo animano.

Lecce, considerata una delle più belle città d'Italia, tanto da meritarsi il nome di "Firenze del Sud", sorge nel cuore del Salento ed affascina con i suoi monumenti barocchi e le splendide atmosfere.

 

Il Barocco Leccese

E' nel corso del '400, quando divenne il centro culturale più vivo del Mediterraneo, che diede vita a un personale stile architettonico, noto come barocco Leccese.

Il Barocco di Lecce ha una propria connotazione che lo differenzia dallo stesso stile espresso in altre regioni italiane: le sue peculiarità sono l'utilizzo della pietra Leccese (detto anche marmo povero) e dall'impiego delle decorazioni a mascherare le strutture su cui sono applicate.
Lecce è contraddistinta dal barocco, che è praticamente riscontrabile in tutte le costruzioni monumentali della città.

Il patrimonio architettonico e artistico di Lecce è vastissimo; visitarla significa immergersi in un museo a cielo aperto fatto di palazzi, chiese e fortificazioni.


 

Cosa vedere a Lecce

Segnaliamo, tra le tantissime chiese della città, la Basilica di Santa Croce, completata nel 1699, considerata la più caratteristica manifestazione del barocco Leccese. La navata centrale è coperta da un soffitto in legno ricostruito nell'Ottocento.

Sulla sinistra, la cappella di San Francesco da Paola con il suo altare, caratterizzato dalle storie del Santo modellate e intagliate da Francesco Zimbalo nel 1614. L'annesso Convento dei Celestini, con lo splendido chiostro, è attualmente la sede dell'Amministrazione Provinciale di Lecce.
 

Nella parte antica della città di Lecce si erge il Duomo, che si affaccia nella centralissima e suggestiva piazza omonima.

Il Duomo di Lecce presenta una facciata principale molto sobria ed una finta facciata laterale collocata frontalmente alla piazza; al suo interno, nell'abside dell'altare maggiore, si possono ammirare le grandi tele di Oronzo Tiso.

Piazza del Duomo è resa suggestiva non solo dal Duomo e dal Campanile, ma anche dal Palazzo Vescovile e dal Palazzo del Seminario.
 

Da non perdere poi la visita al Castello Carlo V, riedificato su progetto di Gian Giacaomo dell'Acaya.

Il castello ha pianta trapezoidale con quattro bastioni; la parte più antica del suo interno è costituita dal mastio quadrangolare di epoca angioina, utilizzato come cappella, all'interno della quale c'è un altare barocco. L'altra cappella presente nel castello è dedicata a Santa Barbara.
 

Dell'Anfiteatro Romano di Lecce, sono visibili la cavea, la pavimentazione dell'orchestra e la scena; recentemente sono stati restaurati alcuni bassorilievi e alcune colonne che possono essere ammirate all'interno dei tunnel scavati nell'anfiteatro, a una profondità di circa 7 metri.

Altri monumenti storico artistici da visitare a Lecce sono la Chiesetta di San Giovanni di Dio, il Teatro Paisiello, l'ex Convento degli Olivetani e Porta Napoli, chiamata anche Arco di Trionfo, che costituiva l'accesso più prestigioso alla città di Lecce.

 

Powered by Present S.p.A.

Mobile version View Desktop version

Gentile utente, vogliamo comunicarti che questo sito utilizza cookie di profilazione propri e di siti terzi per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Se accedi a qualunque elemento sottostante a questo banner o clicchi la “X” presente all’interno dello stesso, acconsenti alla raccolta e all’uso dei cookie.
X